Altri articoli sul numero 95
 Articoli sullo stesso argomento

Alcuni lettori si sono lamentati per la bassa qualita' delle
immagini  prodotte dalla loro stampante laser, ad esempio la
Laserjet 6L recensita pochi mesi fa.

Per  ottenere  i  migliori risultati bisogna sempre usare un
driver   aggiornato,   come   Turboprint,   modificando   le
impostazioni sino ad ottenere la resa ottimale.

Ma  soprattutto,  prima  di iniziare a stampare bisognerebbe
sempre  trasformare  l'immagine in scala di grigi, usando un
programma  di  elaborazione grafica come Art Effect o ADPro.
Solo  cosi'  si  puo'  avere  un'idea  della  qualita' della
componente di luminanza dell'immagine originale, l'unica che
serve  alla  stampante  monocromatica.  Spesso  contrasto  e
luminosita'  sono  ottimizzati  per  la  migliore  resa  sui
colori,   e  quindi  vanno  migliorati  prima  della  stampa
monocromatica  laser. Un'ottimizzazione della scala di grigi
fatta  manualmente  dara'  sempre  risultati  migliori della
conversione automatica del printer driver.


Main Previous Next