Altri articoli sul numero 92
 Articoli sullo stesso argomento

Giuseppe  Niccolini  chiede  se  e' possibile installare due
controller  A2091  (oppure un A2090 e un A2091) nello stesso
A2000,  per  aumentare  la memoria disponibile e pilotare il
lettore  CD  separatamente  dai dischi. Amiga supporta senza
problemi   l'inserimento   di  schede  identiche  che  siano
completamente  conformi  alle specifiche Autoconfig: bisogna
pero'  infilare  quella  con  le ROM piu' recenti nello slot
piu'  vicino  all'alimentatore  (su A3000 e A4000, in quello
piu' in basso), in modo che si autoconfiguri per prima.

Usare  un  controller  A2091  esclusivamente per pilotare il
lettore  CD e' invece una cattiva idea, perche' se la catena
SCSI non contiene almeno un hard disk con numero di ID basso
che   abbia  il  flag  Lastunit  impostato  nell'RDB,  Amiga
perdera'  anche  5  minuti  ad  ogni boot tentando l'accesso
all'inesistente  RDB.  E'  vantaggioso  usare due controller
SCSI  nello  stesso  computer  solo  se bisogna evitare ogni
interferenza  tra  periferiche, per esempio perche' sono fra
loro   incompatibili,   oppure  perche'  un'applicazione  di
editing   video   non   lineare   richiede   l'intera  banda
disponibile  sul  bus  SCSI.  La  configurazione  con doppio
controller  da'  qualche  vantaggio  anche  se si possiedono
catene  molto  complesse,  con  molte periferiche esterne ed
interne: in questo caso la terminazione e' meno problematica
se  ad  un  controller  si  collegano  tutte  le periferiche
interne, e all'altro tutte le esterne.

Le  schede  di  espansione Fast RAM Zorro 2 sono tutte fuori
produzione, quindi restano accessibili solo nell'usato. Sono
stati  prodotti anche modelli che accettano uno o due moduli
SIMM   da   4   Mb  a  72  piedini,  che  potrebbero  essere
riutilizzati  su  una  scheda acceleratrice: ma si tratta di
un'eventualita'  molto  teorica.  I  preziosi  slot per SIMM
delle acceleratrici normalmente meritano qualcosa di piu' di
una SIMM da 4 Mb, dal valore commerciale quasi nullo.

Confermiamo  che A2090 ed A2090a, i vecchi hard disk adapter
della  Commodore,  non  possono pilotare ne' lettori CD-ROM,
ne'  dischi  rigidi  di capacita' elevata o comunque nessuna
periferica SCSI di recente costruzione.


Main Previous Next