Altri articoli sul numero 90
 Articoli sullo stesso argomento

Giorgio Martini vuole collegare al suo A4000 due monitor: un
moderno  multiscan  a  grande  schermo  e un monitor Philips
standard a 15 Khz, per la risoluzione PAL.

Il  collegamento  diretto  in parallelo dei due monitor puo'
essere  rischioso,  perche'  dimenticando  acceso il monitor
Philips    mentre   viene   visualizzata   una   risoluzione
deinterallacciata  (o  viceversa)  potrebbe  danneggiarsi il
trasformatore  del monitor. Basta semplicemente che, durante
la nostra assenza, il computer si resetti da solo e torni in
modalita'  PAL.  Per questo motivo la soluzione ideale resta
sempre   una   scheda   deinterallacciatrice  AGA,  come  la
Scandoubler,  oppure una Picasso IV o CyberVision con modulo
deinterallacciatore.

A  parte  questo problema, il collegamento puo' essere fatto
in   tre  modi:  attraverso  una  switch-box,  in  parallelo
mediante  amplificatore  oppure con un parallelo passivo. La
switch-box  a  23  piedini e' la soluzione piu' semplice, ma
degrada sempre il segnale. I risultati migliori si ottengono
costruendone  una  personalmente,  in modo da tenere tutti i
fili  interni  e  il collegamento tra switch e monitor molto
corti.  I piedini del connettore RGB da commutare sono il 3,
4,  5,  10,  11,  12;  gli  altri possono essere lasciati in
parallelo  su  entrambe le uscite. Se ad una delle uscite e'
collegato  un  genlock,  la commutazione non si puo' fare ad
Amiga acceso pena il reset del sistema.

Accettando   una   perdita   di   luminosita'   del   video,
accompagnata  a  volte  da  ombre alla destra dei caratteri,
leggere dominanze cromatiche e malfunzionamento di genlock e
slot   video   interni,   si  puo'  togliere  del  tutto  il
commutatore e collegare assieme a entrambe le uscite tutti e
23  i  segnali, realizzando cosi' uno sdoppiatore passivo di
porta  video. Questi effetti collaterali negativi spariscono
quasi  completamente  interponendo tra il connettore RGB per
la  porta  video  Amiga  e ciascune delle uscite a 23 pin un
amplificatore   RGB,   basato  su  uno  dei  tanti  circuiti
integrati commerciali usati nei televisori e monitor.


Main Previous Next