Altri articoli sul numero 90
 Articoli sullo stesso argomento

Andrea Mansella ha un A4000 con due problemi: l'orologio non
mantiene  la  data  a computer spento e la ventola emette un
fortissimo  rumore  accompagnato  da vibrazioni. Ad un esame
visivo  la  batteria  e'  risultata  avariata, quindi Andrea
vorrebbe  sostituirla con una pila al litio non ricaricabile
simile  a  quella  di  A4000T,  che  garantisce  una  durata
maggiore  e  non  e' soggetta a perforazioni con perdita dei
reagenti chimici interni.

La  ventola  dell'alimentatore,  essendo  del  tipo  a bassa
tensione,  ha cuscinetti sigillati quindi non e' riparabile.
La  procedura  dettagliata  per  la  sostituzione  e'  stata
pubblicata  di  recente.  E'  normale che anche il sostituto
arrivi  a  stento  ad  un  anno  di  vita prima di diventare
rumoroso,  perche' nell'alimentatore dell'A4000 e' costretto
a lavorare fuori dalle specifiche di funzionamento.

Per  evitare modifiche alle piste della motherboard, volendo
sostituire  la  pila dell'A4000 con un elemento al litio non
si  puo'  usare una batteria a bottone ma bisogna acquistare
un  battery  pack  al  litio  cloruro di tionile da 3.7 volt
(usato  su  vecchi modelli di PC Compaq, Olivetti ed Hewlett
Packard).  Si  taglia via il suo piccolo connettore saldando
il  filo  rosso in corrispondenza della piazzola per il polo
positivo  della  batteria  e  il filo nero sul negativo. Non
c'e'  bisogno  di  estrarre  la motherboard: la vecchia pila
puo'  essere tolta dissaldando la linguetta piu' accessibile
e  strappando  via  delicatamente  l'altra aiutandosi con un
tronchesino.  Prima  di  saldare  i  fili  della batteria al
litio,  si deve togliere anche R179 da 1200 ohm (e' in serie
alla  batteria)  e  sostituirla  con  un  diodo  in vetro al
germanio oppure Shottky (solo se non e' gia' inserito dentro
il battery pack).

Se tutto e' stato collegato regolarmente, ad Amiga acceso un
tester  collegato  in  serie ai fili della batteria non deve
misurare  alcuna  corrente,  mentre  ad Amiga spento si deve
rilevare  una  corrente  debolissima.  Correnti  superiori a
qualche  mA  sono  causate  da  C200  o  C201  in  perdita o
polarita' invertite.

Se  l'impianto  di  messa  a  terra domestico e' efficiente,
cambiando  la  pila e' meglio lasciare l'A4000 spento ma con
il cavo di alimentazione inserito nella presa.


Main Previous Next