Altri articoli sul numero 89
 Articoli sullo stesso argomento

Nicola  Pagani  ha  incontrato un fastidioso problema con il
suo  Amiga  collegato  ad un TV tramite la presa SCART: dopo
aver  staccato  e  reinserito la spina scart a computer e TV
accesi,  il  video  in  certe  circostanze  e'  distorto. Ad
esempio  il  lampeggio  dello  schermo (che si accompagna al
segnale sonoro) e' sostituito da una distorsione momentanea,
e  con certi programmi i sincronismi vengono persi del tutto
(immagine  che  ruota).  Questi  sintomi  potrebbero  essere
causati da un valore troppo basso del segnale di sincronismo
composito  CSYNC,  che  e'  applicato al piedino di ingresso
videocomposito  della  presa SCART (pin 20). In questo caso,
su  alcuni  televisori gli elementi verticali od orizzontali
fortemente contrastati (es: il bordo delle finestre) vengono
confusi con il sincronismo.

La  causa  piu' probabile e' una deformazione od ossidazione
del  piedino,  che  ha  aumentato la resistenza di contatto:
raddrizzandolo o pulendolo con spray disossidante il difetto
dovrebbe  sparire.  Altrimenti  si tratta di un guasto della
porta video di Amiga o del TV. Nel primo caso, la situazione
si   puo'   ancora   recuperare   senza  costosi  interventi
prelevando i sincronismi dalla presa videocomposita RCA. Per
farlo,  si  stacca il filo che va al contatto 10 della porta
video  di  Amiga  e  si  collega invece al contatto centrale
dello spinotto videocomposito. Se e' il TV ad essere guasto,
i  disturbi  si  dovrebbero  manifestare anche collegando un
videoregistratore.

Massimo  e  Tiziano  De Simone hanno notato che dopo qualche
minuto  di  funzionamento  in  modo  multiscan il loro video
Microvitec  1431 diminuisce la luminosita', con allargamento
dell'immagine.  Questo  e'  l'effetto  di  un calo dell'alta
tensione  che  pilota  il tubo catodico: diminuendo il campo
elettrico  che accelera il fascio di elettroni sparato verso
lo  schermo,  cala  il  numero di fotoni emessi nell'impatto
contro  i  fosfori dello schermo. Inoltre il campo magnetico
di   deflessione  riesce  a  muovere  il  fascio  in  misura
maggiore,  producendo  un'immagine  piu'  ampia.  Il calo e'
probabilmente   dovuto   all'intervento   della   protezione
elettronica  contro  le  frequenze di pilotaggio errate. Per
evitare  questa  condizione  anomala  bisognerebbe provare a
diminuire  l'overscan  ed  eventualmente  inserire  il  file
VGAONLY nel cassetto Devs/Monitors.


Main Previous Next