Altri articoli sul numero 85
 Articoli sullo stesso argomento

Dopo   aver   visto  come  bisognerebbe  procedere  in  modo
tecnicamente  rigoroso, vediamo una procedura piu' grezza ma
convalidata  dalla  pratica,  adatta  a  tutti gli Amiga con
controller  SCSI,  nessuna  periferica esterna e al piu' due
periferiche interne. Con bus SCSI piu' completi non conviene
affidarsi  alle prove empiriche, a meno di essere disposti a
perdere giorni interi.

Prima di tutto il lettore esterno dev'essere configurato con
ID  6  e  terminatori  inseriti;  la posizione del selettore
termpower  per  ora e' indifferente. Se l'hard disk ha un ID
inferiore non c'e' bisogno di fare nulla e si puo' procedere
collegando  il  CD  alla  porta  posteriore del controller e
all'installazione  software; altrimenti bastera' spostare la
sua ID su un numero piu' basso (0 o 1 sono perfetti). Per le
migliori prestazioni, l'hard disk principale deve avere l'ID
piu' alto del secondo hard disk.

Dopo  aver  installato  tutto  si  devono copiare almeno una
cinquantina  di  Mb  di dati dal CD all'hard disk: se non si
verifica   nessun  problema  e  i  dati  non  sono  corrotti
l'installazione  e'  conclusa, altrimenti si deve seguire la
via descritta in precedenza.


Main Previous Next