Altri articoli sul numero 81
 Articoli sullo stesso argomento

Bruno  Regazzetti  possiede  una Vlab Motion e due Amiga (un
A2000  accelerato  e un A3000), pero' non riesce ad ottenere
prestazioni  accettabili:   A2000  ha  velocita'  e  memoria
sufficienti   per   una  buona  gestione  degli  effetti  ma
acquisisce  male i filmati, mentre l'A3000 non ha abbastanza
memoria  per  gestire  gli effetti.  Entrambi gli Amiga sono
dotati  di  hard  disk  SCSI,  di  cui  il piu' grande e' un
Quantum  Lightning  730S.  Bruno chiede se esiste un sistema
economico   di   collegamento   che   compensi  le  mancanze
reciproche dei due computer.
Premesso  che  per  installare  Movieshop  su  due  computer
bisogna  acquistare  due  licenze  distinte  (altrimenti  si
commette   pirateria),  volendo  minimizzare  la  spesa  per
l'hardware  sarebbe  sufficiente  collegare  tra loro le due
catene SCSI, per poter accedere alla partizione Movieshop da
entrambi  i  computer.   In  questo  modo  sarebbe possibile
effettuare  l'acquisizione  con  l'A3000  ed  applicare  gli
effetti  con l'A2000, anche se con una certa scomodita'.  In
alternativa,  si puo' montare il disco Quantum in un cabinet
esterno  da  collegare di volta in volta all'uno o all'altro
Amiga.
La  memoria  RAM  non puo' essere condivisa in rete tra piu'
computer, quindi per una soluzione ottimale del problema non
si  puo'  evitare  l'acquisto  di  nuova  RAM  a  32  bit da
installare  nell'A3000.   Se possibile si dovrebbe scegliere
RAM ZIP del tipo static column, rara e di costo circa triplo
rispetto   alle   normali  SIMM  per  PC;  alternative  piu'
economiche  sono  costituite dalla scheda Zorro 3 Fastlane e
dal  progetto  di  adattatore SIMM reperibile su Aminet.  Le
schede  di  Fast  RAM  per  A2000  sono  da evitare, perche'
deprimono  le  prestazioni  di  A3000 ed A4000; la soluzione
piu'  performante  e' l'acquisto di una scheda acceleratrice
compatibile con A3000 munita di zoccoli per moduli SIMM a 72
piedini.


Main Previous Next