Altri articoli sul numero 81
 Articoli sullo stesso argomento

Hisoft ci ha comunicato la disponibilita' del nuovo software
di  gestione  dell'interfaccia  Squirrel  compatibile con le
schede Viper della Hisoft stessa (ricordiamo che la versione
sul dischetto in dotazione non supporta i processori 68040 e
68060).  Suggeriamo Enrico Bonazza e tutti gli altri lettori
amareggiati per il mancato funzionamento del loro lettore CD
di   procurarsi   l'aggiornamento   via  Internet  alla  URL
http://www.hisoft.co.uk/support/  .   In  alternativa, visto
che   Hisoft  non  garantisce  il  funzionamento  con  altre
acceleratrici,   si   puo'  sempre  passare  ad  un  lettore
IDE-ATAPI  (del  tutto  equivalente come prestazioni, almeno
fino al 6x) oppure di acquistare il controller SCSI abbinato
all'acceleratrice.
Ci  spiace  che qualche lettore, di fronte ad un problema di
incompatibilita' come questo, abbia espresso sfiducia per il
mercato  Amiga  e  mediti un passaggio al PC.  Possiamo solo
avvertirli  che,  se  questo  fosse  l'unico  motivo  per la
decisione,  andranno  incontro  ad una cocente delusione:  a
causa  dell'enorme  quantita'  di  produttori  e di standard
mutevoli,   i  problemi  di  coesistenza  sia  hardware  che
software  nell'ambiente  IBM compatibile sono molto ma molto
piu'   gravi   che   su   Amiga.   Normalmente  non  vengono
enfatizzati  allo  stesso  modo sia perche' i rivenditori li
possono correggere piu' facilmente (grazie all'abbondanza di
materiale  e  soluzioni),  sia perche' essendosi manifestati
sin  dall'apparire  della  piattaforma,  vengono per lo piu'
considerati   come   una   "caratteristica  naturale"  della
macchina.


Main Previous Next