Altri articoli sul numero 72

Giuseppe  De  Vita  chiede  la  descrizione del protocollo e
dello  schema di collegamento ad Amiga della telecamera Sony
V800E; la richiesta e' analoga a quella di altri lettori che
vogliono  comandare  con Amiga registratori, TV, CD-changer,
macchine  Karaoke  e  altri  apparecchi  in  modo  da creare
montaggi e presentazioni.
Purtroppo,  a  meno di possedere apparecchiature decisamente
professionali, le prese "remote control" non seguono nessuno
standard documentato, e a volte non c'e' uniformita' neanche
per  i  prodotti  della  stessa  casa  produttrice.  L'unica
soluzione  consiste  nell'emulare  con  Amiga il telecomandi
degli apparecchi:  e' facile far imparare al nostro computer
i  codici  emessi  dai  telecomandi,  ed  e' senz'altro piu'
pratico  mettere  insieme  una  stazione multimediale con un
raggio invisibile piuttosto che con una massa di cavetti.
Nello  shareware  esistono  due  soluzioni di questo genere:
Infrarexx  e  IR-Master.   Sul  numero  58  e'  stato citato
Infrarexx   1.0,   che  naturalmente  ha  incuriosito  molto
Giuseppe:   questo  software  pilota una grande quantita' di
apparecchi  usando semplici comandi Arexx, e genera messaggi
Arexx  in  risposta  alla  pressione dei tasti di un normale
telecomando TV.
Il  motivo  per  cui  abbiamo temporaneamente tralasciato di
esaminare  un  pacchetto cosi' interessante e' semplice:  le
versioni  disponibili sino a pochi mesi fa erano limitate, e
poco  adatte  ad  una tranquilla autocostruzione.  Non c'era
modo  di  gestire  alcune  marche  di telecomandi, e per far
funzionare   il   pacchetto   eravamo   stati   costretti  a
riprogettarci  da  zero  l'hardware,  visto  che  lo  schema
proposto  aveva  prestazioni  abominevoli  ed  era descritto
malamente.   Le cose sono cambiate con la versione 1.6a, che
e'  dotata  di documentazione piu' comprensibile e fa uso di
una nuova interfaccia hardware finalmente senza "bug" gravi.
Il pacchetto completo si puo' ordinare presso gli autori; la
spedizione e' entro sei settimane dall'ordine:

 Leon Woestenberg
 Langenhof 62
 NL-5071 TP Udenhout
 The Netherlands
 Internet Email: leon@stack.urc.tue.nl
 World Wide Web: http://www.stack.urc.tue.nl/~leon/

 Jeroen Steenblik
 Retiestraat 13
 NL-5628 PC Eindhoven
 The Netherlands
 Internet Email: jeroens@stack.urc.tue.nl
 Fido net Email: "Jeroen Steenblik" @ 2:2802/123.2
 World Wide Web: http://www.stack.urc.tue.nl/~jeroens/

Il  costo del pacchetto e' di 40 NLG (la valuta olandese) da
versare   spedendo  un  EuroCheque  in  valuta  NLG,  oppure
spedendo  28  dollari  USA  nella  busta assieme all'ordine.
L'EuroCheque  in  valuta e' preferito dagli autori shareware
europei   perche'  formalita'  e  commissioni  bancarie  per
incassarlo  sono  minime;  tuttavia  (essendo  una  forma di
assegno  circolare) per emetterlo bisogna essere titolari di
conto  corrente  bancario  e  chiedere  la carta EuroCheque.
Scegliendo altre forme di pagamento, bisogna incrementare di
molto  la  cifra  per  coprire le elevate spese bancarie del
beneficiario.
La registrazione del solo software costa 15 NLG (o banconota
da 10 dollari USA), da spedire nello stesso modo.


Main Previous Next