Altri articoli sul numero 69
 Articoli sullo stesso argomento

Per  limitazioni hardware il CDTV non e' in grado di leggere
i  dischi  PhotoCD, contrariamente a quanto affermato alcuni
mesi  fa  su  Amiga  Magazine.   Ci scusiamo per l'errore, e
ringraziamo Cesare Treves per avercelo segnalato.

Alberto  Guindani  chiede  come  si puo' collegare un comune
joystick al CDTV senza fare uso delle introvabili interfacce
Commodore.   Il  CDTV  contiene  gli  stessi CIA degli altri
Amiga, ma le linee delle porte joystick non sono disponibili
su   un  connettore:   sono  collegate  internamente  ad  un
circuito   ricevitore   a   infrarossi   che  si  occupa  di
decodificare  i  segnali del joypad di serie o del trackball
opzionale;  il trackball (siglato CD1200) ha anche due prese
su   cui   si   possono   innestare  dei  normali  joystick.
Naturalmente  la  W.A.W.   di  Berlino (l'indirizzo e' stato
pubblicato  anche sul numero 65) ha ancora disponibili tutti
gli accessori per CDTV compreso l'adattatore per i joystick,
ma i prezzi sono alti.

La  codifica  dei dati scelta per il CDTV e' compatibile con
quella usata dalla maggioranza dei telecomandi a infrarossi,
anche  se  Commodore  ha  tenuto segreto l'elenco dei codici
emessi.    Purtroppo   non   si   puo'   emulare  facilmente
l'interfaccia  joystick  del trackball Commodore modificando
un   telecomando   programmabile,   perche'   i  telecomandi
accettano   la  pressione  di  un  solo  tasto  alla  volta.
L'interfaccia  Commodore  invece  accetta  correttamente  la
situazione  in  cui  la  leva  e'  piegata  in una direzione
intermedia  (es:   in  basso a destra, quindi con entrambi i
contatti  "basso"  e  "destra" chiusi) e trasmette il codice
corrispondente.

E'  relativamente piu' semplice modificare il CDTV, sfilando
dallo  zoccolo  i  piedini  dei  CIA che gestiscono le porte
joystick e collegandoli ad un circuito uguale a quello degli
altri Amiga.


Main Previous Next