Altri articoli sul numero 64

Infine,  il  metodo per ricavare un clock da 14Mhz ideato da
Dario  Ferrucci  (OR esclusivo tra 7Mhz e CDAC) e' corretto;
ma  non  basta certo alimentare il pin CLK del 68010 con una
frequenza superiore per accelerare l'A500.  Un circuito piu'
valido  e'  quello  studiato  da Livio Plos e disponibile da
tempo sui BBS e su Internet.

Mario Filippo Barbera chiede come si fa per usare su A1200 e
A600  una  RAM  card  PCMCIA  di  capacita' superiore a 4Mb.
Semplicemente,  non  si  puo':  la versione attuale di Gayle
non supporta il bank switching PCMCIA.

Ivano     Lussignoli    chiede    gli    schemi    elettrici
dell'alimentatore   di   A3000,   per   poterlo  riparare  e
riacquistare  cosi'  l'uso  del  suo  Amiga  (in realta', lo
schema non e' necessario ad un tecnico esperto).  Gli schemi
erano   a   disposizione  solo  dei  due  grandi  centri  di
riparazione   di   cui  Commodore  si  serviva  per  i  casi
difficili.   Quello  tedesco e' ancora in piena attivita', e
pubblicizza  di  essere in grado riparare qualsiasi prodotto
Commodore  (in  particolare  A3000 e A4000) ancora per lungo
tempo,  grazie alle ingenti scorte di ricambi, alla completa
dotazione  di  documentazione  e  alla  recente acquisizione
delle  apparecchiature  diagnostiche  usate dalla produzione
Commodore:

DCE Computer Service GmbH
Kellenbergerstrasse 19a
46145 Oberhausen
tel.0208-633151
fax 0208-630496


Main Previous Next