Altri articoli sul numero 50
 Articoli sullo stesso argomento

Chi  possiede  un  Amiga  con  ECS  e  desidera  utilizzarlo
pienamente  ha  la  necessita'  di  aumentare  la chip RAM a
disposizione,  ma  le  molte lettere ricevute dimostrano che
quanto  scritto sul numero 44 di Amiga Magazine non e' stato
sufficiente  per  chiarire a tutti come procedere.  E' quasi
sempre  necessario effettuare saldature, e per evitare danni
bisogna  usare  un  saldatore  alimentato a bassa tensione o
comunque   che  non  abbia  dispersioni  verso  terra.   Per
rimuovere  Fat  Agnus occorre l'apposito estrattore, perche'
facendo leva con il cacciavite si puo' rompere lo zoccolo.

Su  alcuni  A500  Fat  Agnus  ECS  e' gia' installato ma per
abilitare  il megabyte di chip RAM bisogna intervenire sulla
motherboard.   Le  operazioni  da  compiere  dipendono dalla
revisione   dell'Amiga.    Le   istruzioni  che  seguono  si
riferiscono   al   caso   in   cui   sia   stata  installata
un'espansione  interna  da 512Kb (come A501); se si utilizza
un'espansione  di  maggiore  capacita'  bisogna  seguire  le
istruzioni  del  produttore  o  andare  per tentativi avendo
presente  quanto  spiegato  sul  numero  44.  La Fast RAM di
questo  tipo di espansioni ha la stessa velocita' della Chip
RAM  (non  e'  un errore del programma diagnostico), come e'
gia' stato spiegato nella rubrica Transaction.

 A500  revisione  7:   l'Agnus ECS 8372A e' gia' installato.
Individuare   JP2   tra   68000  e  Kickstart,  tagliare  la
connessione  tra piazzola centrale e inferiore e saldare tra
loro  la  piazzola  centrale  con  quella  superiore.  Nelle
vicinanze   del  connettore  per  la  A501  si  trova  JP7A:
tagliare  la  connessione  tra la piazzola centrale e quella
inferiore.

 A500 revisione 6A:  Installare l'Agnus 8372A se non e' gia'
presente,   quindi   procedere  come  per  la  revisione  7.
Tagliare  inoltre  la  connessione  tra  le piazzole di JP4,
posto vicino a JP2.

 A500  revisione  5:   Sostituire  8371  con  l'Agnus 8372A.
Individuare   JP2   tra   68000  e  Kickstart,  tagliare  la
connessione  tra piazzola centrale e inferiore e saldare tra
loro la piazzola centrale con quella superiore.  Tagliare la
pista che va al pin 32 del connettore per la A501.  Tagliare
la  pista  che  va  al pin 41 di Agnus (selezione tra NTSC e
PAL)  in  modo  che quel pin non sia piu' in contatto con la
massa.

 A500  revisione 3:  Tutto e' possibile, ma installare Agnus
e Denise ECS su questi Amiga del 1987 e' un'impresa solo per
professionisti!  Il numero di revisione qui A500 e' nascosto
nella  zona  sotto il drive, ma non c'e' bisogno di cercarlo
perche' questi A500 non hanno il filtro audio escludibile ed
il  led  Power  si  spegne  del tutto (nelle altre revisioni
attenua la sua luminosita').

 A2000B  revisione  4.x:   Smontare  il  supporto dei drive.
Quasi  al  di  sotto,  verso  il  centro  della motherboard,
individuare  J101  e  spostare il suo cavallotto in modo che
faccia  contatto tra centro e sinistra invece che tra centro
e  destra.   Tagliare la connessione tra le piazzole di J102
(e'  qualche  centimetro  alla  destra  di  J101).  Tagliare
infine la connessione tra le piazzole di J500 (e' piu' verso
il retro dell'Amiga).

Come tutti i ricambi di A500 ed A2000, anche gli Agnus 8372A
e  8375  sono  sempre piu' difficili e costosi da trovare in
quanto non vengono piu' prodotti da oltre un anno; con 8372A
si  puo'  ottenere  un  massimo  di  1Mb  di  Chip RAM.  Per
raggiungere   i  2  Mb  bisogna  utilizzare  una  differente
versione  di  Fat  Agnus,  che  va  installata su una scheda
adattatrice  da  inserire  nello  zoccolo;  la si puo' anche
realizzare  con  un kit shareware recentemente approntato da
una ditta americana.

Su  A1000  ed A2000A non e' possibile espandere la Chip RAM,
mentre per avere 2Mb di Chip RAM su A3000 basta installare i
chip negli appositi zoccoli.

Al  signor  Mirco  Catalani  e  a  tutti  coloro che pongono
domande molto specifiche accompagnandole con una descrizione
del  loro  hardware  insufficiente  (si  sprecano  gli "A500
espanso",   "A3000   os2.0")   posso   solo  consigliare  di
riguardare  i  precedenti  numeri  di  questa  rubrica  o di
scrivere  di  nuovo  allegando  quantomeno  i  risultati  di
qualche programma diagnostico come AIBB.


Main Previous Next