Altri articoli sul numero 48
 Articoli sullo stesso argomento

La  motherboard  degli Amiga 4000 accetta RAM su moduli SIMM
"larghi"  (72 pin) che seguono il nuovo standard nato con le
motherboard  compatibili EISA e oggi adottato anche da Apple
su alcuni modelli.  A4000 non usa i bit di parita' sulla RAM
percio'  vanno egualmente bene SIMM a 32 o a 36 bit; l'unica
differenza rispetto alle motherboard EISA e' che gli zoccoli
sono  molto  ravvicinati  tra loro percio' alcuni moduli che
hanno  i chip di memoria su entrambe le facce e uno stampato
non sottile non entrano fisicamente nello zoccolo.

Sono  disponibili  quattro  zoccoli  per  la  Fast  RAM, che
accettano  moduli da uno o da quattro megabyte, e uno per la
Chip  RAM  che accetta solo moduli da uno o da due megabyte.
La  posizione  di  un  jumper  indicato  nel manuale serve a
dichiarare  la  dimensione delle SIMM per la Fast RAM; negli
zoccoli  della  Fast  RAM non si possono mischiare moduli di
capacita'  diverse.   Anche  lo  slot  della  Chip RAM ha un
jumper  simile  marcato  "2M/8M",  pero' non funziona e anzi
tenendolo nella posizione 8M si rischia di danneggiare Alice
perche'  e'  connesso  a un pin di output.  La selezione tra
SIMM da due o da un megabyte e' automatica.

Uno  dei  progettisti  dell'A4000 ha recentemente dichiarato
che  in seguito ad una modifica delle specifiche di Alice la
funzione  di  quel  jumper  e'  cambiata  ma  non  e'  stato
possibile   correggere   in   tempo   la   serigrafia  sulla
motherboard.   E'  improbabile  che  in  futuro possa essere
prodotto  un  chip  Alice  per  A4000  in grado di gestire 8
megabyte di chip RAM.

Il  tempo  di  accesso  dei  moduli  SIMM  deve essere di 80
nanosecondi;  quello  per  la  chip RAM deve necessariamente
essere di tipo "page" (tutti i moduli SIMM in commercio sono
di  questo  tipo).  Un aumento del 10% circa nella velocita'
di  accesso  alla  Fast  RAM  si otterrebbe utilizzando SIMM
custom  di tipo static column, non in commercio.  Le vecchie
SIMM   a  otto  o  nove  bit  usate  sulla  maggioranza  dei
compatibili  e le SIMM custom per acceleratrici GVP non sono
utilizzabili  su A4000, cosi' pure le RAM DIP o ZIP di A3000
e A2000.

Se  18  megabyte  non fossero sufficienti, A3000 ed A4000 si
possono espandere ulteriormente con schede negli slot Zorro.
Sono  accettate sia le vecchie espansioni per A2000 a 16 bit
che  le  espansioni  Zorro  3 a 32 bit.  Attualmente l'unica
espansione  di  memoria  Zorro  3  facilmente  reperibile in
Italia  e'  la  scheda  Fastlane che comprende un controller
SCSI2.   Utilizza  fino  a 16 moduli SIMM a 32 bit e accetta
anche i formati da 8 e da 16 megabyte.

La  quantita'  massima  di  RAM  a  32  bit complessivamente
installabile sulle schede Zorro 3 e' di poco inferiore a due
gigabyte,   mentre  possono  essere  installati  al  piu'  8
megabyte  di  RAM a 16 bit.  La RAM sugli slot Zorro 3 viene
acceduta  dalla  CPU  a  velocita'  leggermente  inferiore a
quella  sulla  motherboard, mentre quando la CPU accede alla
RAM  a  16  bit la sua velocita' diventa ovviamente simile a
quella  di  un  68000  a  7  Mhz  e  si nota un vistosissimo
rallentamento.   E'  possibile  espandere  la  RAM anche con
schede  da  inserire nello slot CPU (in questo modo il tempo
di accesso potrebbe essere molto minore di quello della Fast
RAM su motherboard), ma ovviamente nel caso di A4000 sarebbe
necessario spostare il 68040 sulla nuova scheda.


Main Previous Next