Altri articoli sul numero 47
 Articoli sullo stesso argomento

Per  collegare un Amiga a dei videoregistratori non c'e' che
l'imbarazzo  della scelta grazie all'abbondanza di prodotti,
al  punto  che puo' nascere qualche incertezza come nel caso
del signor Michele Baiutti.

Per  registrare  il segnale prodotto da Amiga e' sufficiente
un  encoder PAL a colori.  A1200, A600, A1000 e CDTV ne sono
dotati  di  serie.   Quello di A1000 e' di qualita' pessima,
quello  di  A600  e CDTV passabile e quello di A1200, che e'
realizzato  con  un  circuito  integrato  Sony recentissimo,
decisamente  buona  e  superiore a quella di alcuni genlock.
Il  segnale  videocomposito,  detto anche FBAS, va prelevato
dal  connettore  RCA di Amiga e collegato all'ingresso video
del  VCR (il piedino 20 della presa SCART e' il segnale e il
17 la relativa massa).  Su A1000 il segnale FBAS e' presente
al piedino 4 del connettore DIN, mentre il 2 e' la massa.

A4000,  A3000,  A500  e  A2000  devono utilizzare un encoder
esterno.   La  soluzione  piu' economica consiste nell'usare
l'uscita  FBAS  del  modulatore  A520,  ma  i risultati sono
decisamente  scadenti  a  causa  della  scarsa  qualita' del
segnale,  generato  dal vetusto chip MC1337.  Poiche' lavora
in  modo analogico, in teoria A520 e' in grado di convertire
tutti i milioni di colori che A4000 puo' generare.

I   migliori   videoregistratori  (per  esempio  gli  S-VHS)
accettano su un connettore speciale oppure sulla presa SCART
stessa  il  segnale  di luminanza separatamente da quello di
crominanza;  anche i monitor per C64 accettano i due segnali
separati per garantire una migliore qualita' del video.

Si  puo'  modificare  facilmente  A520  in  modo da generare
questi  segnali:   basta staccare la resistenza R15 connessa
al pin 13 dell'MC1377, e collegare in serie al pin 13 stesso
(e'  l'uscita  della  crominanza)  un  condensatore  da  0,1
microfarad  di disaccoppiamento attraverso cui collegarsi al
VCR.   Il  segnale  di  luminanza  esce  dal  pin  9  e va a
collegarsi al connettore video out dell'A520, ma nel caso di
A500   e   A2000B   a  volte  si  ottengono  risultati  meno
insoddisfacenti  prelevando  la  luminanza  dalla  presa RCA
dell'Amiga.

Se  si puo' fare a meno dei colori (per esempio nel caso del
Videobackup)    e'   sufficiente   usare   la   presa   FBAS
monocromatica  di A500 e A2000B o il circuito pubblicato sul
numero  scorso  di  Amiga  Magazine.  Per ottenere risultati
accettabili A520 non e' adatto ma poiche' gli encoder PAL di
buona  qualita' sono difficili da reperire o troppo costosi,
bisogna   necessariamente   acquistare   un   genlock.    E'
preferibile  che sia esterno, perche' in questo modo e' piu'
facilmente compatibile con gli AGA e con espansioni future.


Main Previous Next