Altri articoli sul numero 44
 Articoli sullo stesso argomento

Le   uniche   periferiche   che   e'  possibile  inserire  e
disinserire quando l'Amiga e' acceso sono le schede PCMCIA e
i   joystick  senza  autofire  con  il  connettore  di  sola
plastica:    sono   progettati   tenendo   conto  di  questa
possibilita'.

Tutti  gli altri "scavettamenti" a computer acceso rischiano
di  provocare  danni,  e  se proprio occorre farli e' meglio
usare una switch box che non commuti i piedini di massa.  La
grande   maggioranza   dei  guasti  e'  causata  proprio  da
"scavettamenti" mentre Amiga o periferiche sono accese.

Molti   utenti  perseverano  con  questa  cattiva  abitudine
pensando  che  "tanto  non mi e' mai successo niente", ed in
effetti   alcune   delle   inserzioni   o  disinserzioni  di
connettori sono meno pericolose di altre.

Le  piu'  pericolose  sono  quelle di connettori che portano
tensioni  di  alimentazione  e segnali interni senza buffer,
perche'  basta  toccare  con  lo  schermo  metallico uno dei
piedini per causare danni anche molto gravi.

Se la messa a terra dell'impianto elettrico e' presente e in
buono  stato,  si e' disposti a correre qualche rischio e si
bada  a  manipolare  il connettore con un movimento deciso e
senza  creare cortocircuiti e' possibile sconnettere il cavo
del  monitor dal lato del monitor (a monitor spento), mouse,
Joystick e le periferiche sulle porte seriale e parallela.

Sempre   con   qualche  rischio  e'  possibile  collegare  e
scollegare il monitor videocomposito monocromatico su A500 e
A2000B  o  il  monitor  VGA  a  15 pin su A3000, e le uscite
audio.   Sarebbe  anche  possibile  collegare una periferica
alla  porta  parallela  oppure  dare  alimentazione  ad  una
periferica  montata internamente collegando il cavo che esce
dall'alimentatore.


Main Previous Next