Altri articoli sul numero 41
 Articoli sullo stesso argomento

Purtroppo   i   drive   per   Amiga   hanno   la  spiacevole
caratteristica  di  costare  di  piu' degli analoghi per IBM
compatibili,  e' quindi spontaneo chiedersi se la differenza
e'  giustificata  e  se  e'  possibile adattare un drive IBM
all'Amiga.  Esistono diversi standard per le caratteristiche
elettriche  dei  floppy  drive, che solo apparentemente sono
tutti  uguali  tra  di  loro  e  che  giustificano la grande
quantita'   di   jumper  presenti  sulle  loro  motherboard,
talvolta mimetizzati sotto forma di resistenze a zero ohm.

Per collegare un drive per compatibili "standard" come drive
esterno  occorre  l'interfaccia  illustrata  in  figura.  Il
flip-flop  U1b  implementa  la  funzione  di  diskchange non
presente  su alcuni drive da 360k (in cui occorre montare un
microswitch),  tutto  il  resto  adegua  il pilotaggio della
linea  /MOTOR  alla necessita' di Amiga.  Su A2000 e A3000 a
seconda  del  modello  di  drive  l'interfaccia  puo' essere
superflua.

Amiga   e'  l'unico  computer  in  cui  e'  possibile  usare
contemporaneamente   tutti   i   drive,  e  quindi  avere  i
rispettivi  motori  in  funzione.   Per  questo  motivo, per
accendere  il  motore di un floppy bisogna attivare la linea
/MTRXD  e  selezionare  il drive:  da quel momento il motore
resta  acceso  sinche' non si pone alta la linea /MTRXD e si
seleziona nuovamente il drive.

Nei   compatibili   invece   la   linea  /MOTOR  rappresenta
direttamente  il comando per il motore:  U2 (che e' del tipo
open  collector)  e  U1a servono a lasciare /MOTOR del drive
bassa  anche quando la linea /MTRXD di Amiga e' tornata alta
e modificano il segnale /READY in accordo.  Purtroppo con la
diffusione  dei  cloni molti fabbricanti hanno deviato dallo
standard  IBM ed hanno praticamente connesso in AND la linea
/SEL  alla  linea /MOTOR :  cosi' facendo appena il drive e'
deselezionato,  il  motore comunque si spegne.  Quasi sempre
cercando  bene sullo stampato del drive e' possibile trovare
un jumper che disabilita questo modo di funzionamento, ma ne
parleremo il mese prossimo.


Main Previous Next