Altri articoli sul numero 41
 Articoli sullo stesso argomento

AmigaDOS  controlla  i floppy drive collegati al momento del
boot  e  a  ciascuno  di essi riserva una zona di memoria in
chip-RAM.   I  giochi che richiedono quasi 512k di chip-RAM,
sugli Amiga dotati del vecchio Agnus e con piu' di un floppy
non  funzionano  perche' i pochi kilobyte riservati ai drive
aggiuntivi  non  sono  piu'  disponibili  al  programma.   I
kickstart  dal  2.0  in poi consentono (dal menu' che appare
tenendo  premuti  entrambi  i tasti del mouse immediatamente
dopo aver resettato) di disabilitare via software i drive; i
precedenti   richiedono  una  disabilitazione  hardware  che
consiste   nell'interrompere   la   linea   /SEL1B   con  un
interruttore.


Main Previous Next