Altri articoli sul numero 116
 Articoli sullo stesso argomento

Fabio  Ferrario  possiede  un  Amiga  500 espanso a 1 MB con
espansione   priva  di  orologio  nella  trapdoor  sotto  la
macchina,  mentre la scheda madre e' la revisione 6A e monta
la  versione  da  1 MB dell'Agnus. Su questa scheda madre vi
sono  alcuni  zoccoli vuoti pronti per ospitare delle RAM, e
percio'  Fabio  vuole  sapere  se  puo'  aggiungere  i  chip
mancanti per ottenere 1 MB di Chip RAM direttamente a bordo.

Nelle  revisioni  6a  e  7  della  motherboard  dell'A500 e'
presente  il  Fat  Agnus da 1 MB marchiato 8372a; infatti su
queste  schede  e' stampata la scritta "1M/512K". La memoria
e'  formata  da  un  banco di quattro chip che nel complesso
rappresentano  512  Kilobyte  di RAM. Sulla scheda ci sono i
fori  e le piste per installare un altro banco uguale. Anche
se   ufficialmente   non   sarebbe  assicurato  il  corretto
funzionamento,  e'  possibile  saldare  altre quattro RAM ed
espandere la scheda madre ad 1 Megabyte.

I  chip  di  RAM  da  installare  sono  del  tipo  44C256  o
equivalente, con tempo di accesso di 120 nanosecondi o

inferiore.  Sono  facilmente  reperibili nell'usato a prezzo
simbolico  perche' impiegati comunemente nelle espansioni di
memoria dei vecchi PC compatibili 286/386.

Non e' indispensabile che i chip aggiuntivi abbiano identico
tempo  di  accesso e marca di quelli montati in fabbrica, ma
e' sufficiente che siano dello stesso tipo. Oltre ai chip di
RAM   bisogna   saldare   i   rispettivi   condensatori   di
disaccoppiamento da 0,1 microfarad; per riuscire a rimettere
la   tastiera   al   suo   posto  conviene  saldare  le  RAM
direttamente  sulla  motherboard  senza  usare zoccoli (sono
troppo spessi).

Purtroppo  la  RAM  cosi'  aggiunta si posiziona agli stessi
indirizzi   di  memoria  dell'espansione  di  memoria  nella
trapdoor,   configurata   come  Fast  RAM.  Per  evitare  un
disastroso  conflitto  si  deve cambiare la posizione di JP2
(posto  vicino alla ROM e alla CPU) verificando la posizione
di  JP3  con il tester: i segnali /RAS0 e /RAS1 presenti sui
contatti  37  e  38  del  connettore  interno della trapdoor
devono   arrivare  al  pin  /RAS  (il  numero  4)  dei  chip
rispettivamente  del  primo  e  del  secondo banco su scheda
madre. Normalmente JP3 e' gia' nella corretta posizione.

Sempre  nelle  motherboard  revisione 7 o 6a di Amiga 500 si
puo'  trasformare  la  Fast RAM posta in $C00000 in Chip RAM
avendo  il  Fat  Agnus 8372a e una comune espansione interna
A501  o  equivalente,  senza saldare i chip su scheda madre:
basta  scambiare  la  posizione  sia  di  JP2 che di JP7. Il
significato  e la posizione dei jumper nelle altre revisioni
di A500 (3, 4, 5, 8) e' completamente diverso.

Un  altro dubbio di Fabio riguarda l'espansione A570. Questo
accessorio  fu  proposto  per  Amiga  500, ma e' compatibile
anche  con  A1000  segando  o  piegando la lamiera della sua
scatola.  Per  funzionare  nel  modo  migliore  richiede  il
Kickstart 1.3 e 1 MB di Chip RAM, che permettono di eseguire
sull'A500  tutti  i  titoli  per  il  CDTV.  Creando  un  CD
bootabile e' anche possibile avviare l'Amiga dall'A570, come
richiesto   da  Fabio,  tuttavia  il  funzionamento  con  il
Kickstart 2.0 non e' sempre regolare.


Main Previous