Altri articoli sul numero 116

Molti  lettori hanno segnalato che l'orologio del loro Amiga
si  e' fermato: ogni volta che accendono il computer riparte
da  una  data  sbagliata.  Fortunatamente  ci  sono  diverse
soluzioni  al  problema.  Il  modo  piu'  semplice  consiste
nell'inserire  sulla  porta  joystick/mouse 2 un modulo real
time clock del tipo usato in origine sull'A1000, per esempio
quello  prodotto  dalla Microbotics. Alcuni schemi elettrici
sono  disponibili  su  Aminet,  ma  i  componenti sono ormai
difficili  da reperire. In alternativa e' necessario mettere
mano  al  saldatore  e riparare la scheda madre (nel caso di
A2000/3000/4000)  o  la  scheda  di  espansione (nel caso di
A500/A1200).   Il  componente  guasto  e'  quasi  sempre  la
batteria  tempone, generalmente del tipo al nickel cadmio da
100  mAh,  che dovra' essere dissaldata dalle sue piazzole e
sostituita  con  una  batteria  nuova.  E' possibile montare
ricambi  di tipo, forma e capacita' diverse, purche' abbiano
la  stessa  tensione di lavoro. Se il piu' vicino negozio di
ricambi radio-TV e' scomodo da raggiungere si puo' usare una
comune batteria per telefoni cordless, facilmente reperibile
nei negozi di telefonia. Ad esempio il modello Varta T385 e'
un  piccolo  pacco  batteria  di  larga  diffusione  e costo
limitato,  elettricamente compatibile con la scheda madre di
A2000, A3000 ed A4000. Il filo rosso e' il positivo, il nero
il negativo.

Se  la  sostituzione  della  batteria non e' sufficiente per
riparare  il  guasto  dobbiamo  verificare  l'integrita' del
diodo e della resistenza che si occupano della sua ricarica:
la   vecchia  batteria  esausta,  andata  in  cortocircuito,
potrebbe   averli   danneggiati.   Per  questa  verifica  e'
sufficiente  un  'tester'  nella  portata  voltmetrica,  che
servira'  a  misurare  la tensione di alimentazione del chip
'real time clock' a computer spento. Nel caso di A4000 basta
appoggiare   i   puntali  sui  piedini  18  (positivo)  e  9
(negativo) del chip U178 marcato RP5C01. Se a qualche ora di
distanza dallo spegnimento dell'Amiga questa tensione scende
sotto  i  3  volt e' necessario verificare i componenti R178
(470  ohm),  R179 (1,2 Kohm), D177 (diodo 1N4148), C201 (0,1
microfarad)  e  C200  (4,7  microfarad elettrolitico a bassa
perdita).  Un  altro componente che potrebbe guastarsi e' il
risuonatore al quarzo da 32768 Hz applicato tra i piedini 17
e  18:  per  verificare  se  funziona serve l'oscilloscopio,
applicando la sonda con attenuazione 10x sui pin 16 o 17. Il
quarzo di ricambio si puo' prelevare da un vecchio orologio.


Main Previous Next