Altri articoli sul numero 108

Alcuni  lettori  chiedono  se e' vero che scegliendo un modo
video  a 8 bitplane si verificano errori della porta seriale
causati  dal  sovraccarico  delle capacita' DMA del chip set
AGA.  Se  cio'  fosse  vero,  per  consultare velocemente le
pagine  Web  sarebbe  meglio  non  usare  tutti i 256 colori
dell'AGA.

I  dati  da visualizzare vengono prelevati da Lisa usando il
metodo DMA, che durante i trasferimenti blocca gli eventuali
accessi  alla  Chip RAM da parte di CPU e Blitter, costretti
ad  attendere.  La  quantita'  d'informazione necessaria per
ridisegnare   lo   schermo   dipende   dalla   frequenza  di
sincronismo  orizzontale,  dall'entita'  dell'overscan e dal
numero di bitplane dello schermo visualizzato.

Il  chip-set degrada dolcemente la velocita' di accesso alla
Chip  RAM  della CPU man mano che cresce la risoluzione e il
numero  di  bitplane. Per il modo in cui opera Alice, il DMA
video  comincia  a rallentare visibilmente l'Amiga a partire
da  quando consuma almeno meta' della banda resa disponibile
dalla  RAM:  questa  soglia  corrisponde  a 8 bitplane negli
schermi  a  frequenza  di  circa  15  KHz  (PAL  o NTSC) e 4
bitplane negli schermi a 27-31 Khz (senza flicker).

Ecco   perche'   a  chi  non  possiede  una  scheda  grafica
sconsigliamo  di usare per il browser Internet gli schermi a
8  bitplane  di  tipo  Productivity, mentre generalmente non
danno  problemi quelli a 256 colori agganciabili dai normali
TV e monitor PAL.


Main Previous Next